Wednesday, May 23, 2007

I BRIGANTI SONO PRONTI AI PLAYOFF

I Briganti sono pronti ai playoff: questo è il responso dell'ultima partita della stagione regolare. Guidati da una coppia di allenatori inappuntabili (voto 9 ad Antonio e Stefano per l'estrema eleganza), i Briganti giocano una partita attenta e precisa contro un buon avversario. Il match, molto simile a quelli che si giocheranno nei playoff (partita tirata, squadre chiuse e poche occasioni), è risolto da una splendida azione corale finalizzata dal n.10, e ha visto i Briganti concedere poco o nulla agli avversari. La nota negativa è stata la scarsa freddezza in zona gol, che nei playoff (da lunedì prossimo) potrebbe costare molto cara...
La serata si è conclusa con una splendida cena, piena di grandi "giocate", dalle battute (!) di Dona agli insegnamenti di vita di Stefano, fino alle riflessive considerazioni tecnico-tattiche di Daniel.

Dona 8: compie almeno 3 interventi prodigiosi, di cui 2 in rapida successione, e riesce così a portare a termione il suo grande obiettivo: guidare la difesa dei Briganti ad essere la meno battuta del torneo! Peccato per i tanti rilanci sbagliati (anche se due son stati quasi perfetti!) e per una punizione da distanza ravvicinata a dir poco inguardabile... Compie comunque un "numero" d'alta scuola: riesce, nell'ultima partita della stagione regolare, ad inventarsi un nuovo infortunio, quello alla carotide. ARCHIMEDE

Daniel 7,5: come al solito, dà l'anima per la squadra, arrivando a fine partita distrutto! Spesso i suoi movimenti vorticosi confondono anche i compagni di squadra e i suoi buchi difensivi mettono in difficoltà la difesa, ma bilancia il tutto con le sue discese palla al piede e la sua verve in attacco. Sempre col sorriso sulle labbra, non si fa mai beccare nella sua classica posa "ad anfora", e a fine partita dichiara: "Fra due settimane sarò finalmente in forma: Briganti, aspettatemi!". Potrebbe essere troppo tardi... GODOT

Ale 8--: dà il meglio di sè in una fase fondamentale della partita: la cena finale! Durante il match, corre e si batte come al solito, e, come al solito, divora la sua buona quantità di palle-gol. Ci prova in tutti modi, ma va sempre a sbattere contro il portiere e contro i pali della porta... Merita un plauso per l'assist decisivo e soprattutto perchè si fa trovare sempre al posto giusto e si infila in ogni BU'O libero (come insegna il maestro Spano). FICCANTE

Paolo 8--: come il suo compagno di merende, fa sempre i tagli e i movimenti giusti, ma, ben imbeccato, non riesce a sfruttare le occasioni da gol; siamo sicuri che abbia conservato tutti i gol per i playoff. SAGGIO

Maurizio 7,5: sembra un po' appesantito, ma patisce soprattutto le strane scelte tecniche degli allenatori, che lo mandano allo sbaraglio come centravanti; non riesce così, negli spazi brevi dell'attacco, a sprigionare tutta la sua forza. La potenza è nulla senza controllo! PIRELLO

Mario 7,5: in una delle sue ultime partite in maglia Briganti prima dell'avventura milanese, onorato e festeggiato con la fascia di capitano, regala una buona prestazione e contribuisce con merito a mantenere la porta inviolata; speriamo che all'ombra della Madonnina, tra i rossoneri carioca e gli argentini neroazzurri, impari anche l'arte dell'impostazione... APPRENDISTA

Fabio 8: il giornalista-fotografo rischia di rovinare tutto con la reazione finale contro il solito arbitro incapace, che per fortuna lo risparmia in vista dei playoff; durante il match regala però una decina di limpide occasioni ai compagni e soprattutto realizza con un colpo sotto il gol della vittoria, nell'unica occasione avuta nell'intera partita. CECCHINO

4 comments:

mario said...

Non ho commenti da fare tranne uno: Briganti....bisogna vincere!E VINCEREMO!!!

Presidente BRIGANTI F.C. said...

Grande prestazione di squadra....ma a cena!!!!!
Il risultato raggiunto è significativo ed è stato ottenuto grazie all'apporto di tutti :) mi raccomando ora concentrati per la fase finale!!!! Mi riuscirete a regalare la vittoria finale???

Se il nostro fantasista non sarà sempre il migliore in campo mi vedrò costretto a togliere la 10 dal mercato

Baci e abbracci

Maurizio said...

Sweet Years

fabio said...

:)