Tuesday, November 06, 2007

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA

Eccoci ad una nuova rubrica: IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA. Dopo ogni partita, un Brigante verrà messo sotto la lente di ingrandimento con domande che sveleranno il suo carattere e il suo senso di appartenenza ailla squadra.
Naturalmente, non potevamo non iniziare con Daniel, il mitico uomo-anfora, classe '81, ex n.15, ormai da un anno nella nostra squadra ma già uno dei personaggi cult per il grande pubblico.

Allora Daniel, ti senti ben voluto dai compagni di squadra?
Dai compagni di squadra sì! Un pò meno dallo spirito giornalistico che c'è in loro... Ho un bellissimo rapporto specialmente col capitano, che mi incoraggia e mi consiglia senza mai sgridarmi (!).

Secondo te, il mister ti sfrutta nel modo giusto?
Potrei essere sfruttato meglio (sempre su quella fascia a fare il terzinaccio!), ma non mi lamento.

Ma la società ti difende e ti coccola?
Il presidente mi ama e ha dichiarato a più riprese che sono il suo pupillo. Ma non riesce a tutelarmi contro i giornalisti.

Tra difensore inesistente, innamorato della palla e uomo-anfora, quale delle definizioni che ti hanno dato ritieni più ingiusta?
La prima è sicuramente ingiustissima: riguardare le immagini della partita di oggi (in cui abbiamo preso un gol proprio per colpa sua, ndr)! Per quanto riguarda la seconda dico: ci sono compagni più innamorati di me. L'ultima forse ci sta un pò di più...

Come fai quest'anno senza la mitica numero 15?
Innanzitutto gioco con la 6, che è 1+5... e poi in realtà io sono il vero fantasista, il vero n. 10 dei Briganti!

Fai un appello al tuo grande pubblico!
Al pubblico più competente piacciono le giocate di fantasia: se non volete annoiarvi, continuate a votarmi! Siete la mia forza e il mio sostegno, in questo calcio brutale e senza gioia.

8 comments:

Presidente BRIGANTI F.C. said...

Caro Er Pupilla,
La società ha cosi tanta stima di te..che ti ha convocato 5 volte su 5....credo che le tue potenzialità siano elevatissime...ma ancora non completamente espresse...

Se ascoltasssi un pochino di più il mister (che poi è anche DS e Presidente)siam sicuri che entro il 2015 diventerai uomo simbolo di questa squadra....

Leggo che vuoi la 10??? Per ora non posso dartela ma l'anno prossimo farò in modo che la 10 sia data all'asta a chi offre di più...in modo da pagare le spese per l'iscrizione al campionato....
E poimi raccomando vuoi bene al capitano...anche se scontroso per le sue urla ed i suoi precisissimi passaggi so che ti vuole bene....basta vedere come ti scruta mentre nudo fai la doccia

Ora rilassati e prima di rilasciare le interviste a caldo parliamone....

X la società il tuo Presidente innamorato

fabio said...

Grande compagno di squadra, altruista come pochi, si sacrifica per tutti... è un piacere giocare con lui! Mi ritengo onorato di giocargli accanto!

fabio said...

Ah, scusate, pensavo si parlasse di Ale...

Maurizio said...

No Daniel no party

Paolo Pizzetti said...

Basta con queste critiche strumentali all'uomo squadra. (ndr: mentre lo scrivo sono qui che mi spancio dalle risate).
Ti voglio bene Daniel.
Ciao Paolo

il vecchio stef said...

prova spano

aledolfi said...

ecco perkè daniel è sempre convovato....il presidente lo ama e il capitano lo scruta mentre fa la doccia....la meritocrazia sportiva c'entra poco o mi sbaglio?!!?
donatello grazie di tutto

Figliol Prodig"i"o said...

Ale Grazie a te!!!
Resta inteso che i miei consigli sono propedeutici alla sua crescita...I modi sono irruenti ma daltronde il marmo lo si puo' scalfire con gocce d'acqua, ma si impiegherebbero secoli...con il diamante si fa prima ...no??
Poi secondo me vi sbagliate...il suo corpo privo di peli è si attraente perchè simile a quello di una donna, ma vi ricordo che chi lo guarda e fa commenti è sempre Ale...Caro Ale...grazie di tutto mi hai dato una via di fuga.
Ciao a tutti e sempre forza briganti e forma me!